L’Ecografia Transvaginale è un’Ecografia Pelvica Ginecologica effettuata mediante un’apposita sonda inserita all’interno della pelvi attraverso il canale vaginale, a vescica vuota. La sonda ha un diametro di un paio di centimetri e il suo utilizzo assicura una precisione millimetrica nella valutazione dell’apparato genitale femminile, precisione che non sarebbe possibile mediante la sonda esterna tradizionale. Questo consente al medico di cogliere dettagli anatomici e funzionali dell’utero e delle ovaie.

L’Ecografia Transvaginale è un esame ambulatoriale, viene effettuata dal ginecologo, normalmente come controllo di routine (abbinata alla visita ginecologica), ma può essere utile in caso di dolori pelvici, cisti ovariche, infezioni, sanguinamenti anomali, sospetto di polipi o fibromi, irregolarità del ciclo, infertilità. Non prevede norme di preparazione. Non presenta alcuna controindicazione, è sicura ed indolore.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00
[]